mercoledì 2 novembre 2011

Halloween:festa,leggenda e fantasia....farfalle e streghette.....

Ecco finalmente mi sono rintagliata un po' di spazio per me...Oggi le mie piccole non sono andate a scuola e mi sento piu' libera,averle in casa con me e' la cosa che piu' mi rassicura.
Come non parlare di Halloween ormai ne siamo tutti bombardati...e sinceramente non mi dispiace,adoro le feste e fare baccano.
Un po' di leggenda e storia per capirne un po' di piu' il significato.
La parola halloween deriva dalla contrazione della frase "ALL HALLOWS EVE",ovvero la notte di Ognissanti.
Questa notte,nei paesi nordici, coincideva con la fine dell'estate e i colori tipici erano l'arancio, per ricordare la mietitura ed il nero per simboleggiare l'imminente buio dell'inverno.E' per questo motivo i colori simbolo di Halloween sono l'arancio ed il nero.
Una leggenda narra che gli spiriti dei morti durante l'anno,tornassero la notte del 31 ottobre in cerca di un corpo da possedere per l'anno successivo.I contadini dei villaggi,rendevano le loro case fredde ed indesiderabili e mascherandosi da mostri gironzolando tra le case per far scappare di paura tutti gli spiriti cattivi.
Anche la legggenda di Jack-o-lantern e' molto conosciuta e racconta la storia di un uomo malfattore che nel corso della sua vita incontra piu' di una volta il diavolo,riuscendo sempre a prenderlo in giro...Quando mori' le porte del paradiso per lui erano chiuse per tutti i suoi precedenti e anche quelle dell'inferno perche' aveva ingannato il diavolo.
A Jeck le fu donato un lume che lui mise dentro una zucca svuotata per schiarire le tenebre che lo circondavano  e cosi' girovago' per tutta l'eternita'....
Anche a casa mia con le bambine ci divertiamo a scacciare via gli spiriti cattivi e cosi' si sono mascherate e ovviamente abbiamo svuotato la zucca...
Eccola la protagonista...con la sua forma generosa ed i suoi colori caldi...Ho tagliato sopra la parte con il torsolo,formando un vero e proprio coperchio e cosi' ho iniziato a svuotarla....

Eccola  mi sembra una bella ciotolona...ma manca qualcosina....

La polpa profumatissima e tanto arancione deliziera' palati di grandi e piccini!!!!!

Benvenuta e' nata la Signora zucca...mi sono sentita un po come Geppetto con Pinocchio...ho creato una nuova creatura.....

Insime fanno molto autunno....

Un bel primo piano!!!!
E con la polpa....pensiamo,pensiamo....ma si' FARFALLE CON ZUCCA E FORMAGGIO FUSO.
E' una ricetta estremamente semplice ma molto saporita.
Il formaggio fuso puo'essere qualsiasi da formaggino, fontina,philadelphia o quant'altro.
Prendete una padella con uno spicchio d'aglio e olio e lasciate leggermente soffriggere...aggiungete la zucca  e fate cuocere a fuoco moderato,formando una vera e propria cremina arancione.

A fine cottura aggiungete il formaggio che andra' a sciogliersi e togliete l'aglio.

Cuocete le farfalle  e scolatele a meta' cottura,lasciandovi da parte un po' di acqua ,aggiungete la pasta alla crema e continuate la cottura,aggiungendo pure l'acqua di cottura della pasta....Il risultato ?????Be provate e poi mi farete sapere!!!!!!
Ed ora un attimo di attenzione...non vi spaventate....perche' sono davvero brutte!!!!!Ahhhhh!!!!
In versione sorridente....

Arrabbiatissime!!!!!!

Ah!!!Dimenticavo i vetiti sono stati realizzati da me!!!!!!
Buona vita a tutti!!!! 

32 commenti:

  1. che belle topoline complimenti.
    Mandi

    RispondiElimina
  2. che belle queste streghette!! e complimenti alla mamma per i vestiti...bacione

    RispondiElimina
  3. povero jack.. sempre in giro.. complimenti per la pasta e per le streghette!
    ciao

    RispondiElimina
  4. Buona la zucca! Belle le streghette :D anzi paurossissime!!

    RispondiElimina
  5. ma che belli tutti in tema: tu con la zucchetta decorata e la pasta e le tue figlie in maschera. complimenti per i vestiti. Un bacione

    RispondiElimina
  6. mi hai fatto venire fameeee...e brava anche nell'intaglio. complimenti per le bimbe...ahahahaha...grande!!! buon tutto...ciao.

    RispondiElimina
  7. Da dove inizio... Bravissima nell'intaglio e ghiotta la pasta:-) mi sono unita ai tuoi lettori così non ti perdo di vista ! Se ti va passa a trovarmi mi farebbe piacere :-) ah ma che paura le streghette:-p

    RispondiElimina
  8. Raffa, siamo rimasti conquistati dalle tue piccole vestite per l'occasione, sono stupende e bravissima a te per come le hai truccate e soprattutto per i vestiti! Vorrà dire che per l'anno prossimo chiederò a te di confezionarcene uno per Alice Ginevra, uguale identico a quello delle tue cucciole! :-D
    Anche con l'intaglio della zucca te la cavi bene, noi l'anno scorso abbiamo spezzato un coltello per farlo, vabbè un coltello da due soldi e il risultato finale non era....fotografabile!
    Mille bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. Ciao Raffaella interessante la storia di halloween
    queste farfalline volano in bocca da sole,
    fai i miei complimenti alle due aspiranti baby streghe.buona vita

    RispondiElimina
  10. E questa creatura ti è venuta mostruosamente bene!Per non parlare della pasta,sicuramente spettacolare con quella zucca così saporita..eh si,si vedeva dal colore così intenso!!Le tue bimbe nonostante le smorfie,sono rimaste bellissime!!
    un abbraccio!!

    RispondiElimina
  11. Ma sono streghette meravigliose! Complimenti alla sarta e anche supercuoca. Mi piace moltissimo la zucca, faccio il risotto, gli gnocchi e anche il pane alla zucca ma la pasta non l'ho mai provata. Grazie un bacione Paola

    RispondiElimina
  12. Ciao Raffaella,
    son passato per ringraziarti dell'attenzione che riservi ai miei post e lasciarti un cordialissimo saluto.

    RispondiElimina
  13. Adoro tutto quello che di storico e folkloristico circonda Halloween, ma non lo festeggio spesso, infatti quest'anno eravamo in viaggio di ritorno da Roma per un bellissimo compleanno. Belle le tue principesse travestite da streghette! Ottima idea la pasta con al zucca ho tre, dico ben tre zucche che aspettano la loro fine! E mio marito non ama la zucca devo camuffarla in qualche modo!
    Buon mercoledì e benritrovata carissima, un abbraccio alle principesse!

    RispondiElimina
  14. brrrr che paura le streghette...bellissime come tutto il resto

    RispondiElimina
  15. Bene per me le zucche sono buone anche per decorare ma più per mangiare e gustare il suo sapore, buona giornata cara Raffaella.
    Tomaso

    RispondiElimina
  16. Che belle streghette!!! Complimenti anche per la spendida zucca e la gustosissima pasta!!!

    RispondiElimina
  17. Che bel post!Un bacione,carina!

    RispondiElimina
  18. Quanto cose buone hai preparato! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. Anche se non amo molto alloween, devo dire che sei stata brava a creare i vestiti per le tue streghette, che oltretutto, ne sono sicuro, avranno fatto onore al piatto che hai preparato.
    Ciao e buonanotte a tutta la famiglia.

    RispondiElimina
  20. brava per la zucca, per la pasta e per le streghette, che dire?!
    brava!!!
    un saluto

    RispondiElimina
  21. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  22. Ciao,
    piacere di conoscerti, grazie per essere passata dalla mia cucina, mi unisco anch'io ai tuoi sostenitori!
    Bellissimi i vestitini delle bimbe e bellissima la zucca intagliata!!
    Buona giornata e a presto!

    RispondiElimina
  23. Ciao Raffella,
    dato che non replichi mai a ciò che scriviamo qui, non so se leggerai questo messaggio.
    Comunque, voglio ringraziarti, dal profondo del cuore, per l'attenzione che dedichi ai miei post.
    I tuoi commenti sono sempre circostanziati ed esaustivi.
    A presto!
    Sei davvero una bella persona!

    RispondiElimina
  24. un post bello e ricco di tutto...
    partendo dall'ottima ricetta..per finire
    alle 2 bellissime streghette!!
    Complimenti!!

    RispondiElimina
  25. Che belle...ehm...brutte quelle streghette :-D E poi la zucca !!! Ma lo sai che non ho mai pensato di recuperare i resti per farci una pasta??? Che scema che sono ;-P

    RispondiElimina
  26. Che bel post ricco di idee! ho sempre avuto voglia di ritagliare una bella zucca dandole quella forma ma ho sempre paura di non saperla fare! che belle streghette ; ))

    RispondiElimina
  27. Che bel racconto interessante! non lo conoscevo, molto suggestivo! Bella la tua zucca contenitore e le tue adorabili streghette!! Un bacio

    RispondiElimina
  28. ma dai, sono bellissime con quegli abitini!!! Brava brava, vedo che sei in gamba anche con ago e filo oltre che ai fornelli!!! A proposito di fornelli, dovresti mettere come messaggio di benvenuto: leggere questo blog solo lontano dai pasti, perché se hai un buco nello stomaco, questo spazio te lo fa diventare una voragine senza fondo! ;)

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  30. Ciao Raffaella,
    scusa se non sono in tema col tuo post, ma so di farti cosa gradita annunciandoti che lunedì mattina pubblicherò una nuova puntata della serie: "EL GUARDIAN DESNUDO"
    Un sorriso e a presto!

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  32. Buona la pasta con la zucca ,piace molto a mio figlio e farò anche la tua versione. Complimenti x i vestiti ed il trucco delle tue pricipessine in versione streghette!

    RispondiElimina