venerdì 27 gennaio 2012

SHAOH:PER NON DIMENTICARE.....

" Chi e' felice,fara' felice anche gli altri,
Chi ha coraggio e fiducia non sara' mai sopraffatto dalla sventura".
Anna Frank.
Un messagio di ottimismo....per un mondo migliore dove non deve e non dovra' mai piu' Accadere....
                                                                                                                                                                                     

40 commenti:

  1. Finchè si riuscirà a far ricordare a tutti, soprattutto ai giovani futuro del mondo, ciò che mai nessuno potrà cancellare, c'è la speranza che non accada MAI PIU'. A presto Paola

    RispondiElimina
  2. Brava! NON SI DEVE DIMENTICARE!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Oltre a non dimenticare bisogna ricordarsi di non commettere lo stesso errore imperdonabile..

    RispondiElimina
  4. Ciao!!!
    è importantissimo non dimenticare...ma credo che quanto è accaduto sia impossibile dimenticarlo!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao cara amica poche parole
    dobbiamo ricordare (speriamo che non accada più!!!)
    ciao Raffaella buona giornata e buona vita
    Tiziano

    RispondiElimina
  6. ciao, bellissima questa frase di Anna Frank e molto toccante.
    Mi sono anche commossa molto leggendo il post dedicato a tuo papà, sembra la descrizione del mio che ora è il mio angelo custode. Auguri a tuo papà!
    baci sabina

    RispondiElimina
  7. Cara Raffaella oggi per non dimenticare ci hai fatto sentire questa magnifica canzone che esprime un sentimento infinito, tutti noi e tutte le prossime generazioni non dovranno mai dimenticare ciò che E stato fatto.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. Carissima Raffaella è un messaggio stupendo da ricordare con commozione tutti stretti in un abbraccio grande. Ed è bello ricordare ognuno a proprio modo.
    Baci baci♥
    http://fabipasticcio.blogspot.com/2012/01/27-gennaio-2012-la-memoria-vive.html

    RispondiElimina
  9. Ricordare SEMPRE!!!!
    Ti abbraccio cara e grazie!

    RispondiElimina
  10. libro letto molte volte...non potevi scegliere canzone migliore

    RispondiElimina
  11. Bisogna ricordare sempre, ogni giorno della nostra vita e mai dimenticare!

    RispondiElimina
  12. Ciao Graal,
    mi associo alla tua edificante iniziativa: è bene ricordare di quali efferatezze siano capaci gli uomini.
    Un caloroso saluto.

    RispondiElimina
  13. non possiamo dimenticare quello che anno passato

    RispondiElimina
  14. ciao Raffaella mi associo anch'io sulle note di questa bellissima e dolcissima canzone, al ricordo di queste persone, vittime innocenti di un sistema scellerato, ciao grazie a presto rosa buon week end

    RispondiElimina
  15. e un grazie speciale alle persone che hanno salvato tanti ebrei da una morte sicura!!!!!!

    RispondiElimina
  16. bello questo modo per celebrare un giorno speciale: non ricordavo proprio questo brano della piccola Anna! Hai ragione quando dici che non si deve dimenticare, ma noi abbiamo la memoria corta e non riusciamo neppure a percepire quante altre situazioni simili ci sono in giro per il mondo...

    RispondiElimina
  17. Ho già lasciato diversi commenti su questa commemorazione e mi ripeto. Non è possibile dimenticare; ho avuto uno zio ed un conoscente, pur non essendo ebrei ma ex combattenti, che sono stati internati a Buchenwald. Sono tornati attorno ai 32-35 chili. Io avevo solo 2 anni e quindi non mi rivedo il loro aspetto, ma mia madre, quando se lo ricorda piange ancora adesso, a 96 anni. Il "Diario di Anna Frank" l'ho letto tre volte. E pensare che ancora oggi c'è gente che, qui in Francia, nega l'avvenimento di tutto questo. Per fortuna che ci sono state molte persone che, al contrario, hanno cercato di salvare più gente possibile.

    RispondiElimina
  18. ehi piccola quest'anno hai fatto prima di me ... ma oggi sono stata fuori quasi tutto il giorno uffà e non mi sono potuta dedicare bene alla giornata della memoria ... buonanotte cara amica mia, a domattina...

    RispondiElimina
  19. Il giorno dei cuori e delle anime cui sono state inflitte ferite insanabili.

    Grazie, cara.

    M@ddy

    RispondiElimina
  20. CHI NEGA AUSCHWITZ è COLUI CHE OGGI SAREBBE PRONTO A RIFARLO!!!
    CIAO BABY!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara per essere passata da me! Un bacio.

      Elimina
    2. BRAVO BABBA' sono d'accordo con te!!!
      dida

      Elimina
  21. la memoria è fondamentale, il ricordo, la storia..

    RispondiElimina
  22. una società che non coltiva la memoria è solo il nulla, gran bella scelta anche la canzone

    RispondiElimina
  23. Brava, belle parole per non dimenticare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  24. Hai avuto proprio un bel pensiero, condivido un abbraccio ciao

    RispondiElimina
  25. Condivido il messaggio. Ricordo ancora la prima volta che lessi Il diario di Anna Frank...avrò avuto 12 o 13 anni, non di più e piansi tantissimo!
    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  26. Ciao Graal,
    ho appena risposto al tuo commento sull'Angolo.
    Cordiali saluti e buona giornata.

    RispondiElimina
  27. Quando ho scritto che la mia risposta era pronta, non immaginavo stessi già dinanzi al pc e ti precipitassi a razzo!
    Comunque, adesso la mia risposta è lì.
    Torna pure a leggerla quando vuoi ^_^

    RispondiElimina
  28. Che belle parole...condivido i tuoi pensieri! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  29. Ciao tesoro bello, scusami se non sono passata prima a trovarti! Che dirti? approvo su tutta la linea.
    Un abbraccio grandissimo alle principesse♥ Buon fine settimana

    RispondiElimina
  30. Ciao Raffaella,
    se per caso ti serve il mio indirizzo di mail, è nel profilo.

    RispondiElimina
  31. Cara Raffaella incrocio tutto l'incrociabile per tuo suocero, moltissimi pensieri positivi e una preghiera. Sei sempre cara ♥ Sono molto felice che ti piaccia Alda Merini, per me leggerla è come bere acqua, respirare...è basilare. Buona domenica anche a te e ai tuoi cari♥

    RispondiElimina
  32. è quello che tutti ci auguriamo!

    RispondiElimina
  33. A distanza di decenni,la testimonianza di Anna Frank è un bene da custodire e da tenere in grande evidenza,perchè gli orrori non si ripetano.

    RispondiElimina
  34. Ciao, bellissimo omaggio a tuo padre sia nelle parole che in cucina. Inoltre gli hai dedicato una delle più belle canzoni che, secondo me, siano state immesse sul mercato canoro. Complimenti anche a tuo marito, visto le lodi che gli fai, ma sai, mia moglie dice che non sono da meno. Un sincero augurio da parte mia a tuo padre ed una buonanotte a tutti.

    RispondiElimina
  35. :-) Buona Giornata...ciao.

    RispondiElimina
  36. ...ciao passavo di qua per un salutino (con brivido, etciù!)

    RispondiElimina
  37. Ciao Graal,
    mi spiace per quel che mi hai raccontato. Io l'anno scorso ebbi problemi analoghi per mia madre e quindi posso capirti.
    Adesso purtroppo mia madre non c'è più, ma a te auguro di cuore che tutto si risolva per il meglio.
    Grazie di essere passata per i blog, nonostante il momento difficile. Al di là delle apparenze, "l'Angolo" ha pochi amici veri. Molti passano, leggono (magari si divertono) ma non si curano di lasciare una parola di commento.
    Un caloroso saluto.

    RispondiElimina