sabato 19 maggio 2012

Chuck Berry:You never can Tell.....Spaghetti con purea di piselli e vongole....e la Principessa sul pisello.....

                                                                                                                                                                         

Capita....si penso che capita un po' a tutti passare dei momenti dove l'unico obiettivo e' essere sereni....viversi senza troppi problemi...sorvolare su tutto e lasciarsi tutto scivolare addosso....ecco concentrarsi solo su se stessi....
Puo' sembrare da egoisti ma a volte e' bello  quanto ci vogliamo bene!!!!!!
E questa musica ....un po' mi presenta...non conosco bene il significato delle parole ma la musica e il motivo mi fa subito venire voglia di ballare,di ridere,di muovermi......
Chi di voi non si' e' mai sentita un po' Principessa sul pisello??????
Io da sempre!!!!!!!!
E cosa significa sentirsi principessa sul pisello....
Ecco tutta la storia:
C'era una volta un principe che voleva sposare una principessa, ma ella doveva essere una principessa vera, una fanciulla di sangue blu. Perciò se ne andò in giro per il mondo cercando la giovinetta dei suoi sogni. Di fanciulle che affermavano di essere vere principesse egli ne trovò moltissime, ma al momento di sposarsi il principe era assalito da un dubbio: " Sarà proprio una principessa di sangue blu, oppure no? ". Qualcosa, infatti, nel loro modo o nel loro portamento era poco reale e non convinceva del tutto il principe. Egli quindi non si decideva a sceglierne alcuna e, infine, dopo tanto vagare per il mondo, se ne tornò al suo castello, deluso per non aver trovato ciò che desiderava. Una sera si scatenò un temporale: i lampi si incrociavano, il tuono brontolava, cadeva una pioggia torrenziale: non si era mai vista una bufera così!. Qualcuno bussò alla porta del castello, e il vecchio re si affrettò ad aprire. Era una principessa. Ma come l'avevano ridotta la pioggia e il temporale! L'acqua cadeva a rivoli dai suoi capelli e dai suoi vestiti, e le entrava nelle scarpe, uscendone dalla suola. Tuttavia ella si presentò affermando di essere una vera principessa. "E' ciò che sapremo presto " pensò la vecchia regina, e senza dire nulla a nessuno entrò in una camera e mise un pisello nel letto che era in mezzo alla stanza. Quindi prese venti materassi, li stese uno sopra l'altro sul pisello, e vi aggiunse ancora venti piumini. Era quello il letto destinato alla principessa sconosciuta. La principessa venne accompagnata nella camera che le era stata destinata, e si coricò. Ma, per quanto fosse sfinita dalla stanchezza, non riusciva assolutamente ad addormentarsi. Da qualunque parte si girasse, sentiva sempre qualcosa di duro che le dava fastidio. L'indomani mattina, il re la regina e il principe bussarono alla sua porta, le diedero il buon giorno e le chiesero come avesse passato la notte.
- Male! Molto male! - ella rispose - Non ho potuto chiudere occhio! Dio solo sa quello che c'era nel letto! Era qualcosa che mi ha fatto venire la pelle livida. Che supplizio ho dovuto sopportare per tutta la notte! Ho provato a guardare fra le lenzuola. Ma non ho trovato nulla.
Il re, la regina e il giovane principe si diedero uno sguardo d'intesa: dalla risposta della fanciulla essi avevano capito che si trattava di una vera principessa! Ella aveva infatti sentito un pisello attraverso venti materassi e venti piumini. Chi mai, se non una vera principessa, una principessa di sangue blu poteva avere una pelle così delicata e sensibile? Il principe, convinto ormai che si trattava di una giovane di sangue reale, la scelse subito come sposa. Il pisello fu messo nel museo, dove credo si trovi ancora, a meno che qualche persona non lo abbia portato via.(Informazioni prese da google)
Ora non posso proprio fare a meno di farveli vedere....
Sembrano tante perline verdi....una meraviglia della natura....

Ho preparato un soffritto con cipolla e olio.

Ho aggiunto i piselli e mezzo bicchiere di acqua

A cottura ultimata....

Con l'aiuto del passaverdure...ho fatto una purea

Il colore....e' perfetto....rilassante....il sapore,dolce....la consistenza e' quella di una vellutata....

Un tocco originale che da sapore e decisione ....sono vongole fresche,sgusciate....con la loro acqua di cottura....spezzono quel sapore dolciastro dei piselli grazie alla loro sapidita'.

Lo sposalizio....

In una pentola alta,ho portato ad ebollizione l'acqua ed ho aggiunto gli spaghetti....non li ho lasciati cuocere completamente,anzi dopo circa 4 minuti di cottura.......

li ho aggiunti al sughetto e li hanno terminato la loro cottura....Cuocendo hanno lasciato l'amido creando una sorta di salsa vera e propria, ed assorbito il sapore dei piselli....

A cottura finale....

Dopo averli fatti riposare per 5 minuti

Ed eccolo qui....ho aggiunto anche dei pisellini per rendere piu' allegro il piatto,basilico fresco....e


Buon appetito!!!!!!!

17 commenti:

  1. Buongiorno Raffaella,
    come sempre ci delizi con i tuoi manicaretti.
    Stavolta hai proposto un piatto appetitoso e molto primaverile, per cui ti faccio i miei più vivi complimenti e auguro una buona giornata a te e famiglia.

    RispondiElimina
  2. Rieccomi cara Raffaella io ti seguirò sempre.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Che buoooooono! Bellissimo piatto ed hai fatto molto bene a terminare la cottura degli spaghetti insieme al condimento, chissà che cremosità!
    Non è egoismo cercare di stare sempre meglio e sentirsi anche delle principesse... dovremmo ogni tanto ricordarcelo noi mamme sempre indaffarate! ;-)
    Buon w-end

    RispondiElimina
  4. Che splendido piatto e accompagnato alla favola è ancora meglio...Che belli i sogni e le grandi storie d'amore....
    Un bacione mia dolce principessa
    Ti auguro uno splendido fine settimana!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Raffaella bellissima e elettrizzante canzone,
    come il tuo piatto di spaghetti guardando il tuo piatto e ascoltando la canzone per un attimo sono ringiovanito
    ciao buona vita e buona domenica,
    Tiziano

    RispondiElimina
  6. Eccomi qua..sono il Principe che ha gustato il piatto.
    La principessa nel prepararlo ci ha messo un ingrediente che ha dimenticato di trascrivervi:Tutto l'amore che ha per la cucina e...per me!!!!!!!!!
    Ti dovrei ringraziare piu' spesso Amore mio!!!!!!!
    Grazie!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. bella la musichetta piace tanto anche a me e così pure i pisellini,non ho mai pensati di abbinarli ad una purea di piselli,la trovo una genialataaa!!brava brava e buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. WOW!!!mi piace da matti!!!!complimenti davvero!!!un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  9. ciao Raffaella hai ragione la musica che hai messo fa venir voglia di ballare, un boogy boogy, bellissimo... complimenti per questa ricettina, sai che le tue ricette sono sempre molto originali, mai vista nemmeno questa, con i piselli bellissimo abbinamento e saporito penso, complimenti, ciao baci rosa a presto buon week end.))

    RispondiElimina
  10. Che piacere aver conosciuto il tuo blog. Grazie per essere passata da me e avermelo fatto conoscere. Buona Domenica!!!!

    RispondiElimina
  11. se vogliamo bene noi stessi vogliamo bene anche gli altri...ottimo sughetto,allungo la mano per una porzione:)

    RispondiElimina
  12. che bello rileggere un post pieno di allegria e voglia di andare avanti! un bacio

    RispondiElimina
  13. Love the blog - so maybe we can follow each others blog!? ;)

    FashionSpot.ro

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  15. Bellissimo abbinamento tra fantasia e realtà.

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  17. Questo piatto è delizioso,con sapori sposati perfettamente!Hai ragione ,ogni tanto bisogna essere un po egoisti e coccolarci un po e questa canzone mette tanto il buonumore e ci invita a farlo!!Baci

    RispondiElimina