lunedì 16 aprile 2012

Bibidi,bobidi bu....Una torta a pois.....

                                                                 (video preso da You Tube)                                                                                                                                                               
A chi di voi non e' mai capitato di desiderare una bacchetta magica?????
Ahhh!!!!Stamattina mi sono svegliata proprio con il bisogno di possederne una.....
Certo no per andare al ballo,come la Cenerentola,ma semplicemente per ritrovare un po' di serenita'......
Le cose sembravano aggiustarsi un po' e invece.....bisogna ancora aspettare....aspettare.....
E tutto intorno assume un colore diverso,ti accorgi che il tuo "solo" ottimismo non basta,che il tuo pensiero positivo non conta e che tutti e tutto non va come vuoi Tu!!!!!!!!E cosi' divento rabbiosa dentro,perche', poi non puoi esternare....devi comunque Sorridere.....sorridere per chi non puo' capire,per chi piu' ti ama e soprattutto per te stessa.
Chiusa la parentesi del mio stato d'anìmo,voglio pubblicare un dolce che accompagna varie tappe della mia vita....da quando ero piccola fino ad oggi....e' un dolce che tutti voi conoscete....chi la chiama Torta macchiata,chi Torta giorno e notte,chi Torta Bianco e nera....e cosi' via....Io l'ho voluta personalizzare un po' e l'ho chiamata a Pois...senza presunzione per carita'....ma qualcosa posso cambiare no?????
Gli ingredineti sono molto semplici e fare questo dolce e'Facilissimo...
500g di farina
300g di zucchero
150g di burro fresco
5 uova
1bicchiere di latte
1limone o arancia grattuggiata
2 bustine di pane angeli
Mezza bustina di cacao amaro
Gocce di cioccolato
Cottura 40/45 minuti circa ,forno a 180 /200 gradi.
Il procedimento e' veloce,basta unire tutti gli ingredienti su citati ,tranne il cacao e le gocciole.
Quest'ultime vanno aggiunte solo a una piccola quantita' del composto,appunto tale da creare il contrasto.
Ho aggiunto alla "Parte scura",anche le gocce di cioccolato creando appunto dei pois....
Dopo aver versato in uno stampo imburrato e infarinato il composto chiaro,sopra si aggiuge quello scuro e automaticamente scendera' nel dolce durante la cottura.
L'effetto finale e' stato veramente simpatico...le mie bambine hanno apprezzato molto. 
Ecco alcune immagini:
I miei Pois....

Le goccine di cioccolato rimangono belle croccanti....

 Buona vita e come sempre BUONA CUCINA!

36 commenti:

  1. Io..... IO LA VOGLIO LA BACCHETTA MAGICA E MAGARI ANCHE LA FATINA...che è più esperta di me nell'usarla!!!!!!!!!!! Ma intanto VOGLIO UNA FETTONA di questa torta!!!!!!! Bella grande che la settimana è lunga!!!!!GRAZIE!!!!!!!
    Un bacione e FORZAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
  2. Carinaaaaaaaa, la torta a pois ^_^ Ma sììì, certo che si èpuò anzi si deve personalizzare!!!!!Brava e..bella la bacchetta magica!!!!!Me la presti?;_)Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Io ti capisco.. non so cosa accade nella tua vita.. ma ho il tuo stesso identico stato d'animo.... vorrei ritrovare la serenità.. ma una serie di problemi lo impediscono semrpe argh.. ufff.. e vabbè.. attendiamo... Ottimo questo ciambellone.. resta tra i più buoni alla fine!!!! bacioni

    RispondiElimina
  4. ciao Raffaella si a volte la vorrei anch'io la bacchetta magica, ma poi scopriamo che riusciamo a fare tutto anche senza:)
    Questa torta hai ragione e' comparsa anche in casa mia parecchie volte, complimenti bellissima e golosa, io le gocce di cioccolato non le mettevo, bella idea, ciao grazie buona settimana rosa a presto:))

    RispondiElimina
  5. Bellissima questa torta!!! gli hai dato un tocco super goloso e veramente bello da vedere con quelle gocciole!!! E' vero che il pensiero positivo spesso sembra che non funziona, ma credimi io ke ci sto passando, posso dirti che ti aiuta tanto, ti evita il mal di stomaco dell'arrabbiatura!!! Un abbraccio, M.Luisa.

    RispondiElimina
  6. guarda se in questi giorni l'avessi pure io farei una strage di..serenita'!!!ed invece dobbiamo andare avanti seppur ci tiene compagnia solo l'amarezza...
    assaggio pure io idealmente il tuo dolcetto e magari riesco a tirarmi su...baci e buona settimana

    RispondiElimina
  7. Bellissima!! Cenerentola era tra i miei cartoni preferiti!

    RispondiElimina
  8. Una belal torta golosa! niente di meglio per iniziare la settimana! Ah quanto mi piacerebbe avere la fatina avrei un paio di Bidibi da farle fare!

    RispondiElimina
  9. Ciao Raffaella fantastico questo dolce
    come è fantastica chi là preparato
    ciao ti auguro tanti giorni
    fantastici e allegri

    Tiziano.

    RispondiElimina
  10. quando scopri chi le vende le bacchette magiche fammi un fischio, io intanto mi rubo una fetta di questa golosità!

    RispondiElimina
  11. Ciao e grazie per essere passata dal mio blog...questo dolce sembra davvero buonissimo e golosissimo!! Complimenti!

    RispondiElimina
  12. una bella bacchetta magica per mettere a posto le cose e anche le persone...magari qualcuno trasformato in rospo!
    anche io mi rilasso facendo una torta consolatoria :)
    buona settimana

    RispondiElimina
  13. Buonissima, da copiare, ciao buona settimana!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. ma che bella, una marmorizzata in chiave moderna! Bravissima

    RispondiElimina
  15. Ottima la torta...io vorrei la bacchetta magica per farle...non le so fareeeee....sigh sigh!!! Un abbraccio e buon tutto.

    RispondiElimina
  16. spero che tutto si aggiusti presto e vada tutto per il emglio!!io tifo per te...e mi prendo un bel pezzio della tua fantastica torta!!kiss

    RispondiElimina
  17. Grazie!!! sei troppo buona...Buon tutto, ciao.

    RispondiElimina
  18. Ma che graziosa e che bel nome che gli hai dato a questa torta!! Pensavo fosse la classica bicolore e invece no, E' MOLTO PIÙ' GOLOSA!!! Mamma mia che delizia!!
    Io ti copio la ricetta e tu vieni a trovarmi che ieri è iniziato il mio nuovo contest, non puoi mancare!!
    un bacio

    RispondiElimina
  19. Un po' affogate le foto ma il risultato dev'essere buonissimo! Slurp!

    RispondiElimina
  20. delizia delle delizie...sto facendo un tour tra i blog di cucina e mi sono ingrassata solo a leggervi :) P.S. ti capisco, sai? Quando l'ottimismo non basta e ti ritrovi a dover buttare giù tanti pensieri...forse solo una torta a pois può essere d'aiuto :P

    RispondiElimina
  21. L'ho preparata tante volte ma non avevo mai pensato a mettere le gocce di cioccolato. Vedi mi haoi dato proprio un'ottima idea.

    RispondiElimina
  22. carinissima, una torta a pois l'avevo fatta anch'io, ma completamente diversa!
    heheh, come cambiano i punti di vista!
    hai ragione sulla bacchetta, a volte servirebbe proprio!
    ciao a presto
    Valeria

    RispondiElimina
  23. Mi dispiace che tu stia attraversando un periodo poco sereno, ti auguro con il cuore che voli via in fretta, purtroppo le bacchette magiche non esistono, la speranza e l'ottimismo sì!
    Golosissima torta, piacerebbe molto alle mie streghe!
    Un abbraccio fortissimo e quando hai voglia di sfogarti sai dove trovarmi!

    RispondiElimina
  24. Che bonta!Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  25. troppo golosa! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. ciao, io la chiamo Marmor Kuchen ed è buonissima.
    Non mi parlare di bacchette magiche, ogni giorno ne capita una e sembra non ci sia mai fine. Vorrei la bacchetta magica per avere un po' di serenità...uffi....
    Ho scritto anche io un post simile riguardo l'argomento.
    un bacione sabina

    RispondiElimina
  27. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  28. bella questa torta a pois! Magari ci fossero davvero bacchette magiche in grado di darci serenità, ma di sicuro ci stancheremo di utilizzarle! Spero davvero che tutto intorno a te si metta al meglio, ma sai che la vera forza per la serenità è l'amore dei propri cari. Nei momenti più difficili quell'amore è la casa costruita sulla roccia, che niente potrà abbattere, non ci sono terremoti o tsunami che tengano. Grazie per la visita un abbraccio grandissimo

    RispondiElimina
  29. Purtroppo ci sono periodi duri per tutti, dove davvero ci sarebbe bisogno di una bacchetta magica...ma purtroppo è difficile da trovare...occorre solo tanta forza e tanta fiducia....spero che tu riesca a trovarle....il tuo dolce deve essere buonissimo...buon w.e. cara!

    RispondiElimina
  30. spero che questo periodo passi al più presto un grnadissimo in bocca al lupo e complimenti per questo dolce buonissimo ciao e buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  31. magari una bacchetta magica, una bella idea molto golosa, complimenti

    RispondiElimina
  32. a me sarebbe servita davvero una bacchetta magica, ma a te non serve, il tuo blog è già una favola così com'è! complimentissimi davvero! baci e buona domenica!
    PS ti ho scoperta per caso e sei una bella scoperta! :***

    RispondiElimina
  33. A me la bacchetta magica, potrebbe servire a dimagrire un po' senza cadere nelle grinfie della nutrizionista che potrebbe rappresentare la matrigna di Cenerentola (in realtà è una bella signora giovane). Naturalmente niente dolci ed in particolare modo le torte a Pois. Ciao Raffaella e buona serata.

    RispondiElimina
  34. la magia la possiamo fare noi tutti giorni, la magia la fai tu tutti giorni con la tua forza, con la nostra forza, i nostri sorrisi, le nostre lacrime, i momenti giù ci debbono essere perchè la vita è fatta anche id questi e noi lo sappiamo bene, ci sono stati, ci sono e ci saranno...spero che con la mia presenza, con il bene che ti voglio e nl modo in cui cerco di esserci sempre, possa essere un aiutino per te!!! te lo dico qui perchè a volte leggo e poi mi dico 'vabbè ma non c'è bisogno che commenti noi ci vediamo' e continuo a pensare che sia questa la cosa importante...noi ci siamo :)))

    RispondiElimina
  35. deve essere buonissima!!bella idea da provare!!

    RispondiElimina
  36. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina