martedì 8 marzo 2016

I Carciofi della nonna Rosa....Una donna amante della vita!

E', proprio vero come certi odori e sapori ti portano indietro nel tempo... In un attimo ti vedi scorrere il passare di una vita... Di un' infanzia e adolescenza tanto felice!Da piccola passavo tanto tempo con nonna Rosa, in parte sono cresciuta con lei. Lei era una donna colta e bella,era una mamma di otto figli e aveva sempre un sorriso stampato sul volto.Occhioni neri e mai stanchi. Regina della sua cucina ed è' proprio grazie a lei che ho imparato tante cose non solo in cucina ...era bravissima in matematica e leggeva sempre perbene tutte le etichette dei prodotti, amava sapere la provenienza...ed era molto affettuosa ma nello stesso tempo amava le regole: mai mangiare senza aversi lavato le mani, mai bere dalla bottiglia, mai alzarsi dal tavolo quando si mangiava, mai iniziare a mangiare se gli altri non erano arrivati.... Allora mi sembravano ordini....invece oggi so che sono semplicemente " buone maniere"che ancora amo rispettare....nonna questa ricetta che sto per pubblicare e' per te..
Ti seguivo passo passo , quasi per gioco,e oggi a distanza di anni, attraverso la mia cucina ho rivissuto quelle giornate trascorse insieme.....Mi sembra che il tempo in un attimo si sia fermato...sembra udire la tua voce che incessantemente mi continuava a chiamare, quando non mi vedevi entrare in cucina....quando non c'era piu' tempo per giocare ma bisognava muoversi per cucinare...per far trovare al nonno e figli tutto pronto...per creare casa e famiglia con pochi ingredienti,senza spendere tanto...."si puo'mangiare e star bene in tanti modi!!!!!!"Non so quante volte mi hai ripetuto questa frase...E oggi nonna ancora la ricordo e ci credo fermamente...la ricchezza e' chiusa in ognuno di noi...Mi hai insegnato ad amare la terra,e oggi ne apprezzo tutto il suo profumo,i colori,le trasformazioni,le stagioni...Quanto amavi la natura....i fiori...erano la tua passione...curavi le ortensie come tue creature...ed io sempre li pronta a guardarti ed apprezzarti....Oggi non ci sei piu'ma questo non mi ha mai fatto sentire sola...sei riuscita a darmi veramente cosi' tanto che sei rimasta sempre accanto a me.... 


Ecco la ricetta:
8carciofi di media grandezza
3uova intere
3 cipollati freschi 
Patate stufate
Un cucchiaio di farina
Formaggio grattugiato
un ciuffo di prezzemolo
Per prima cosa pulite i carciofi eliminando le foglie dure. In una pentola adagiate i carciofi interi ,le cipolle tagliate sottili, salateli, aggiungete un po' di olio e un bicchiere di acqua. Nel frattempo preparate le uova battute con farina , formaggio,prezzemolo e patate stufate.A quasi cottura ultimata dei carciofi,Con l'aiuto di un cucchiaio riempiteli,delicatamente, con le uova è lasciate cuocere il tutto.Una ricetta molto semplice e veloce...ma tanto buona! 





Ecco alcuni passaggi che illustrano questo piatto....In ogni passaggio e' chiuso un ricordo....ero io che dovevo battere le uova,aggiungere il sale e prezzemolo,grattuggiare il formaggio....che bei tempi.....

In questo giorno cosi' ricco di grandi speculazioni sulla donna ho voluto ricordare la mia nonna...Madre e moglie attenta,pronta al sacrificio,senza mai lamentarsi....impegnata in mille faccende domestiche...accudiva 8 figli e non solo,aveva una fattoria da portare avanti tra mucche e maialini,senza lavatrice,ne lavastoviglie,ne forno elettrico ne vizi e ne spreco....senza nulla....ricca solo di passione e devozione ,di rispetto ed educazione....Una donna....amante della vita!!!!!Grazie nonna!!!!!



3 commenti:

  1. Che tenerezza questo post.... la ricetta, invece, è davvero intrigante!!!

    RispondiElimina
  2. che bel post, che bel ricordi, da nonnno spero di avere un nipote che mi ricordi cosi.
    la ricetta è magnifica

    RispondiElimina
  3. Le ricette che raccolgono i nostri ricordi sono ancora più buone :-)
    Grazie per aver condiviso la ricetta della nonna!

    RispondiElimina